Roma,
24
Dicembre
2019
|
10:08
Europe/Rome

“YUKÕ WITH TOYOTA”: IL PRIMO CAR SHARING FULL HYBRID DA OGGI È ANCHE PREMIUM

Riepilogo

· A 18 mesi dalla sua introduzione, il car sharing “YUKÕ with Toyota”, il primo servizio di car sharing Full Hybrid Electric in Italia, ha raggiunto quota 3.000 iscritti circa, con ben 12.800 noleggi effettuati e 420.000 chilometri percorsi, di cui circa il 50% a zero emissioni

· Grazie alla tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota sono state risparmiate circa 16 tonnellate di CO2 e drasticamente ridotte le emissioni di inquinanti nella città di Venezia

· Dal 15 novembre il gruppo Toyota ha arricchito il servizio con l’introduzione di Yukõ Premium, con le Lexus UX Hybrid che si aggiungono alle attuali Yaris Hybrid già presenti nella flotta

A 18 mesi dall’introduzione del primo car sharing Full Hybrid di Toyota, il servizio disponibile nella città di Venezia continua a migliorare i propri risultati e ad arricchire i servizi offerti.

Dalla data di lancio, che ricordiamo esser stata il 1 giugno del 2018, Yukõ with Toyota ha raggiunto il traguardo dei 12.800 noleggi (oltre il 50% in più rispetto allo scorso luglio) di cui 82% in modalità Station based (Yukõ One) e il 18% in modalità Free floating (Yukõ Way).

Sono ormai 3.000 gli utenti iscritti abilitati, di cui 32 aziende con dipendenti, e 420.000 i chilometri percorsi, di cui circa il 50% a zero emissioni. Parlando dell’aspetto Green, dall’attivazione del servizio sono state risparmiate ben 16 tonnellate di CO2 rispetto all’utilizzo di un veicolo convenzionale (1) grazie all’utilizzo di “YUKÕ WITH TOYOTA.

Ma i benefici per l’ambiente non riguardano solamente le emissioni di gas climalteranti (CO2). La tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota e Lexus è infatti in grado di ridurre le emissioni di ossidi di azoto (NOx) - inquinanti nocivi per la salute dell’uomo - di oltre il 90% rispetto ai limiti oggi indicati dalla normativa prevista per l’omologazione (2). Ciò a riprova della efficacia di questa soluzione tecnologica per garantire una mobilità sostenibile.

Dal 15 novembre il gruppo Toyota ha arricchito il servizio con l’introduzione di Yukõ Premium, dando l’opportunità agli utilizzatori di scegliere anche il design, il comfort e le prestazioni di Lexus UX Hybrid. Sono 10 i nuovi Lexus UX messi a disposizione dei clienti, che vanno ad aggiungersi alle Yaris Hybrid già presenti nella flotta, per soddisfare le necessità di un pubblico più esigente.

Per l’utilizzo di una Lexus UX HYBRID è prevista una tariffa standard di 3,5€/ora + 0,70€/km o una tariffa giornaliera pari a 60€ + 0,35€/km (3).

Il car sharing Full Hybrid Yukõ, nato per offrire un piacere di guida e un comfort senza precedenti ma pur sempre rispettando l’ambiente, permette con un solo click di avere a disposizione tutto l’anno l’intera flotta Toyota e Lexus Yukõ e di poter circolare liberamente nella ZTL e nelle corsie preferenziali, permettendo di sostare gratuitamente nei parcheggi con le “strisce blu”.

Risultati dopo 18 mesi di servizio:

  • 3.000 iscritti abilitati al servizio (32 aziende con dipendenti)

  • 12.800 noleggi effettuati, di cui l’82% in modalità Station Based (Yuko One) e il 18% in modalità Free Floating (Yuko Way)

  • 420.000 chilometri percorsi

  • 16 tonnellate di CO2 risparmiate

  • 47,8% di percorrenza a zero emissioni (nel tempo)

  • 31,8 chilometri medi percorsi

  • 2 ore e 40 minuti di tempo medio di utilizzo.

(1) Il conteggio del risparmio della CO2 emessa viene calcolato comparando il dato di emissioni della vettura utilizzata (dato omologativo secondo normativa emissioni EC715/2007, aggiornata con regolamento EC2016/646) rispetto al dato di emissioni di equivalenti vetture Toyota con motorizzazione benzina:
Yaris Hybrid <-> Yaris 1.5 benzina
Lexus UX250 Hybrid <-> Lexus UX200
(2) I limiti NOx per Euro 6 previsti dalla normativa sono 60 mg/km per i veicoli a benzina, e 80 mg/km per quelli diesel (secondo ciclo WLTP).
(3) La tariffa giornaliera viene applicata automaticamente al raggiungimento del costo orario equivalente.

 

Per ulteriori informazioni, per effettuare la registrazione al servizio e scaricare l’app: https://www.yuko-carsharing.it

Servizio Clienti 800 093 838

 

Toyota è leader mondiale nel settore delle motorizzazioni elettrificate con oltre 14 milioni di vetture ibrido-elettriche vendute nel mondo dal 1997. Questo conferma un impegno concreto nel contribuire a realizzare una mobilità sostenibile, grazie all’abbattimento dei climalteranti (CO2) e dei fattori inquinanti nocivi per la salute dell’uomo (NOx). Le emissioni di NOx sono infatti inferiori di oltre il 90% rispetto al limite previsto dalla vigente normativa, ad esempio su Yaris Hybrid le emissioni di ossidi di azoto sono solamente 6 mg/Km, rispetto al limite previsto dei 60 mg/KM delle vetture benzina Euro6 e degli 80 mg/KM dei diesel Euro6. Yaris Hybrid, come tutta la gamma Full Hybrid Electric Toyota, è già omologata secondo la nuova normativa di omologazione WLTP in vigore dal 1° settembre 2018. La tecnologia Full Hybrid Electric è di semplice utilizzo, capace di gestire in modo autonomo la sinergia di funzionamento tra motore termico e motore elettrico, in modo esclusivo o combinato, nell’ottico del miglior compromesso possibile tra efficienza energetica, emissioni, e prestazioni di guida. Toyota crede inoltre nella realizzazione di una società totalmente sostenibile, nella quale ognuno possa superare i propri limiti avvalendosi di sistemi di mobilità che non siano legati soltanto alle automobili e che consentano di muoversi liberamente e senza ostacoli e barriere, fisiche e sociali. E’ questo l’obiettivo della campagna globale ‘Start Your Impossible’, attraverso la quale Toyota promuove il valore della inclusività [Mobility for All]. In quest’ottica è stato scelto in Italia il Toyota Team, formato da atleti italiani appartenenti alle varie discipline Olimpiche e Paralimpiche italiane.