Roma,
13
Giugno
2023
|
16:34
Europe/Rome

TOYOTA SOSTIENE IL MONDO PARALIMPICO: MAIN PARTNER DEGLI WEMBRACE GAMES 2023 PER UNO SPORT INCLUSIVO E SENZA LIMITAZIONI

Riepilogo
  • Anche quest’anno Toyota è stata Main Partner dei WEmbrace Games 2023 l’evento sportivo con finalità benefica, organizzato da Bebe Vio e art4sport che si è svolto il 12 giugno presso lo Stadio dei Marmi di Roma.
  • Promuovere una società senza ostacoli e discriminazioni è l’obiettivo che unisce Toyota ai WEmbrace Games e in accordo con la visione globale di Toyota Let’s Go Beyond, che mira a favorire il progresso della società e garantire a tutti la possibilità di spostarsi in modo sostenibile e responsabile.
  • Una sinergia che conferma ancora una volta l’impegno del brand al fianco dello sport e dell’inclusione e si inserisce all’interno della partnership che dal 2017 lega il Gruppo Toyota al Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e al Comitato Olimpico Nazionale (CONI).

Anche quest'anno, Toyota ha rafforzato la sua collaborazione come Main Partner dei WEmbrace Games, l’evento benefico che da oltre dieci anni promuove l'inclusione e l'abbattimento delle barriere fisiche e culturali nello sport. L'edizione di quest'anno si è svolta il 12 giugno presso lo Stadio dei Marmi di Roma ed è stata organizzata da art4sport, l'associazione fondata nel 2009 dalla famiglia di Bebe Vio, atleta membro del Toyota Team.

L'impegno di Toyota come Main Partner dei WEmbrace Games si allinea con la sua volontà di promuovere una società senza ostacoli e discriminazioni, in accordo con la visione globale del Gruppo “Let’s Go Beyond", che mira a favorire il progresso della società e a garantire a tutti la possibilità di spostarsi in modo sostenibile e responsabile.

In qualità di Partner globale per la Mobilità dei Giochi Olimpici e Paralimpici, Toyota crede nell'importanza dello sport e nell'ispirazione che gli atleti forniscono. Gli atleti si sfidano costantemente per superare i propri limiti, rappresentando una fonte inesauribile di motivazione per raggiungere l'obiettivo di una società migliore.

 “Siamo fieri di essere ancora una volta accanto a Bebe Vio e al WEmbrace Sport, un evento di grande valore con cui condividiamo il medesimo impegno nel promuovere una società senza ostacoli e discriminazioni attraverso i principi dello sport - ha affermato Luigi Ksawery Luca', Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia. - Questo obiettivo unisce Toyota ai WEmbrace Games e alimenta la nostra visione Let’s Go Beyond, che incarna il nostro impegno per la creazione di una società sostenibile e inclusiva, senza barriere e discriminazioni, in cui ognuno possa affrontare le proprie sfide e superarle”.

I WEmbrace Games hanno l'obiettivo di promuovere la conoscenza e la pratica delle attività paralimpiche in Italia, dimostrando i benefici e l'alto livello raggiunto dallo sport paralimpico grazie alle capacità e all'energia degli atleti. Durante l'evento, otto squadre provenienti da diverse città, capitanate da Campioni dello sport e personaggi famosi del mondo dello spettacolo, hanno gareggiato. Ogni squadra era composta da donne, uomini, adulti e bambini con e senza disabilità, dimostrando l'importanza dell'inclusione.

Una sinergia che conferma ancora una volta l’impegno del brand al fianco dello sport e dell’inclusione e si inserisce all’interno della partnership che dal 2017 lega il Gruppo Toyota al Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e al Comitato Olimpico Nazionale (CONI).

 

Obiettivi SDGs sui quali questo progetto apporta il proprio contributo

esg 10
esg 11
esg 17