Roma,
05
Settembre
2019
|
10:06
Europe/Rome

TOYOTA INTRODUCE LA PIATTAFORMA TNGA ANCHE SUI MODELLI DI DIMENSIONI COMPATTE

Riepilogo
  • Progettata per assicurare maneggevolezza, comfort di marcia e piacere di guida
  • Un packaging intelligente a garanzia di maggiore spazio e grande libertà stilistica
  • Un’architettura modulare che si adatta a vetture di diverse dimensioni e forme

Lo sviluppo da parte di Toyota della nuova piattaforma Toyota New Global Architecture (TNGA) ha consentito al brand di effettuare un passo avanti in termini di stile, maneggevolezza e piacere di guida su diversi modelli.

La prima versione, chiamata GA-C, è stata introdotta sulle vetture di medie dimensioni ed ha rappresentato la base per i miglioramenti apportati dal punto di vista stilistico e della dinamica di guida su Prius, C-HR e nuova Corolla.

La TNGA ha dimostrato le sue potenzialità anche sul segmento dei SUV: le prestazioni e il design del nuovo RAV4, ideato sulla base della piattaforma GA-K, ne sono la prova.

Oggi Toyota lancia la nuova piattaforma GA-B, con la quale applica la filosofia e la tecnologia della TNGA anche ai modelli di dimensioni compatte, per ottenere gli stessi vantaggi in termini di performance e stile.

 

Comfort di marcia e piacere di guida

Come le precedenti, anche la piattaforma GA-B è stata progettata per assicurare una marcia fluida e naturale.

Questo risultato è stato ottenuto grazie all’adozione di diversi accorgimenti: nuove tecnologie di assemblaggio che consentono di incrementare la rigidità del sottoscocca lasciando inalterati pesi e costi.

In secondo luogo, le sospensioni anteriori MacPherson sono progettate con ammortizzatori a ridotto attrito e si adattano all’utilizzo di una molteplicità di tipologie di molle. Il sistema di sospensioni posteriori può invece contare su un assale torcente o un sistema multi-link, in base alla tipologia e dimensioni della vettura.

Infine, la piattaforma GA-B consente di posizionare il sedile del guidatore più in basso, verso la parte centrale della vettura, consentendo un sensibile abbassamento del baricentro. Grazie a questa scelta ed alla ampia possibilità di regolazione della posizione del volante, si ottiene una guida più coinvolgente.

 

Packaging intelligente & libertà stilistica

La nuova piattaforma GA-B è stata progettata anche per ottimizzare gli spazi interni della vettura. La TNGA consente di modificare il posizionamento delle componenti nascoste così da offrire maggiore libertà stilistica e assicurare ai modelli un look distintivo, con baricentro ribassato e proporzioni accattivanti.

Il design unico che caratterizza i modelli TNGA è consentito inoltre dal posizionamento delle ruote alle estremità della piattaforma e da sbalzi ridotti rispetto agli standard.

Combinando un’architettura a passo lungo e una progettazione volta alla razionalizzazione degli spazi, si ottiene una vettura che non rinuncia all’abitabilità nonostante le dimensioni esterne rimangano compatte.

 

Architettura modulare

La nuova piattaforma GA-B è modulare, adatta a diverse dimensioni del passo, dell’altezza e della carreggiata. In questo modo, gli ingegneri e i designer possono realizzare modelli incredibilmente accattivanti a prescindere dalla lunghezza e dalla tipologia della vettura.