Roma,
12
Giugno
2023
|
15:03
Europe/Rome

TOYOTA ACCOMPAGNA GLI ATLETI DI SPECIAL OLYMPICS VERSO UNA NUOVA AVVENTURA MONDIALE

Riepilogo
  • Toyota è Premium Partner della XXXIV° edizione dei Giochi Mondiali Estivi, che si svolgeranno, dal 17 al 25 giugno 2023 per la prima volta a Berlino.
  • Per il terzo anno consecutivo, Toyota prosegue il suo impegno a fianco dell’associazione Special Olympics, lavorando anche a stretto contatto con 5 atleti di diverse discipline a cui è stato offerto il necessario per il loro percorso di preparazione e trasferta verso i Mondiali di Berlino.
  • I dipendenti delle società del Gruppo, inoltre, sono scesi in campo per svolgere attività di volontariato a supporto della preparazione dei kit di gara della delegazione italiana.
  • La collaborazione ha lo scopo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettive attraverso lo sport.

Toyota, in qualità di Premium Partner, accompagna gli atleti di Special Olympics in occasione della XXXIV° edizione dei Giochi Mondiali Estivi che si svolgeranno dal 17 al 25 giugno 2023, per la prima volta, a Berlino.

Guidata dal potere dello sport come mezzo per unire le persone e ispirare un cambiamento positivo verso un futuro più inclusivo, Toyota ha aderito anche all’iniziativa “Adotta un Campione®”: un progetto a supporto di 5 atleti di diverse discipline – dal Basket al Bowling, fino al Calcio e alla Ginnastica Artistica – a cui è stato offerto il necessario per il loro percorso di preparazione e trasferta verso i Mondiali di Berlino.

Toyota ha inoltre organizzato una cerimonia di consegna speciale dei kit coinvolgendo la concessionaria Toyota Central Motors di Torino, città nella quale vivono e si allenano i 5 atleti ‘adottati’: un’occasione per creare un legame tra gli atleti e la realtà locale di Toyota  e per trasmettere loro il sostegno e l'incoraggiamento di tutta l'azienda, rafforzando così il legame tra Toyota e la comunità sportiva.

 Un coinvolgimento a tutto tondo che ha visto anche i dipendenti del gruppo Toyota impegnarsi con entusiasmo nella preparazione degli oltre 140 kit di viaggio per tutta la delegazione italiana presso la sede di Roma del gruppo Toyota.

"Siamo orgogliosi di avere al nostro fianco un partner come Toyota, che crede nelle potenzialità degli atleti Special Olympics e promuove, insieme a noi, lo sport quale strumento di crescita sociale e culturale - ha affermato Alessandra Palazzotti, Direttore Nazionale Special Olympics Italia  -  È anche grazie al loro contributo che 142 persone della Delegazione Italiana potranno vivere un'esperienza mondiale e rappresentare l'Italia nel mondo".

 Luigi Ksawery Luca', Amministratore Delegato di Toyota Motor Italia ha dichiarato: "Toyota fa il tifo per gli atleti di Special Olympics e siamo orgogliosi di averli accompagnati e supportati nel loro percorso di avvicinamento ai Mondiali di Berlino. Coinvolgendo i nostri dipendenti e le nostre concessionarie, abbiamo voluto dimostrare il nostro impegno nel promuovere l'inclusione e l'importanza dello sport per tutti. Siamo certi che gli atleti di Special Olympics in occasione dei prossimi Mondiali ci insegneranno, ancora una volta, come accogliere le sfide con impegno, coraggio e determinazione".

La partnership con Special Olympics è stata avviata nel 2020, nell’ambito di un accordo globale ed europeo tra le società del Gruppo Toyota in Italia e Special Olympics Italia, con lo scopo di promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità intellettive attraverso lo sport. All’interno di questo scenario, Toyota supporta la realizzazione degli eventi sportivi promossi dall’Organizzazione, sia attraverso l’attività dei volontari sia con la fornitura delle vetture, in qualità di Mobility Partner, in occasione dei Giochi Nazionali.

 

Obiettivi SDG sui quali questo progetto apporta il suo contributo

esg 10
esg 11
esg 17