Roma,
27
Novembre
2018
|
15:37
Europe/Rome

MISSION FLEET AWARDS 2018

Toyota C-HR Hybrid premiato come migliore vettura elettrificata per il mondo flotte

Lunedì 26 Novembre si è svolta la serata di premiazione del MFA, Mission Fleet Awards, il premio del settore delle flotte auto, giunto quest’anno alla sua terza edizione.

Nel corso della serata, che si è tenuta presso l’hotel Gallia di Milano, il crossover Toyota C-HR Hybrid è stato premiato, per il secondo anno consecutivo, come migliore auto aziendale elettrificata.

Toyota C-HR Hybrid, si è imposto come nuovo punto di riferimento nel segmento dei crossover compatti, rompendo gli schemi grazie alla sua offerta unica e distintiva, allo stile dirompente e alle doti dinamiche eccezionali. E’ il secondo modello progettato sulla nuova architettura TNGA (Toyota New Global Architecture), su cui Toyota sviluppa tutti i nuovi prodotti, e che rivoluziona il modo di interpretare i concetti di design, ingegneria e produzione.

Tale piattaforma permette di abbassare il baricentro, garantendo una guida estremamente bilanciata.

A questi elementi di forza, si aggiunge un pacchetto di sistemi di sicurezza attiva incluso nel prezzo. Toyota C-HR Hybrid dispone infatti del Toyota Safety Sense (che include il sistema Pre-collisione con frenata assistita, l’Avviso di Superamento Corsia, il sistema di Abbaglianti Automatici, e il Riconoscimento della Segnaletica Stradale), di serie su tutta la gamma.

Tutto questo, unito alla tecnologia Full Hybrid Electric di quarta generazione che ottimizza l’efficienza energetica con il minimo impatto ambientale, conferma un impegno concreto nel contribuire a realizzare una mobilità sostenibile, grazie all’abbattimento dei climalteranti (CO2) e dei fattori inquinanti nocivi per la salute dell’uomo (NOx). Le emissioni di NOx sono infatti inferiori di oltre il 90% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente.

Toyota C-HR Hybrid, come tutta la gamma Full Hybrid Electric Toyota, è già conforme alle nuove normative di omologazione WLTP in vigore dal 1°settembre 2018.

Da oltre 20 anni, Toyota sviluppa e migliora i veicoli elettrificati, nelle prestazioni e nei consumi, per realizzare soluzioni di mobilità in grado di rispondere a tutte le necessità dei clienti e, al tempo stesso, di minimizzare l’impatto ambientale. Molte regioni ed amministrazioni locali infatti, riconoscendo le potenzialità della tecnologia Full Hybrid Electric, hanno disposto benefici concreti per la diffusione di questa tecnologia: esenzione totale o parziale dalla tassa automobilistica regionale, accesso zone a traffico limitato, costo della sosta, libera circolazione nelle giornate di blocco del traffico.

Tutti questi elementi hanno contribuito a decretare il successo di Toyota C-HR Hybrid nel mercato flotte, a dimostrazione della volontà crescente delle imprese di attuare una strategia orientata alla sostenibilità ambientale.

L’innovazione e il rispetto dell’ambiente sono per Toyota alla base del proprio modo di concepire la mobilità sostenibile e la salvaguardia del nostro pianeta.