Roma,
17
Dicembre
2021
|
13:58
Europe/Rome

TOYOTA SARÀ AUTO UFFICIALE DELLA MILANO MARATHON 2022 CON LA SUA GAMMA ELETTRIFICATA

Riepilogo
  • Toyota sarà auto ufficiale della Milano Marathon che partirà il 3 aprile 2022 e metterà a disposizione la sua gamma elettrificata, per rendere la manifestazione ancora più sostenibile
  • La partnership con la Milano Marathon è in linea con la visione e con la filosofia e i valori dell’iniziativa globale “Start Your Impossible” di Toyota
  • Il legame di Toyota con il mondo dello sport si rafforza sempre di più e vede nel running un partner di eccellenza, in quanto simbolo di inclusione e di sostenibilità ambientale
LOGO MM22-TOYOTA-OFFICIAL CAR-COLORI

Libertà di movimento, rispetto per la natura, accessibilità a tutti. Sono i pilastri della mobilità secondo Toyota ed anche le caratteristiche della Milano Marathon, che partirà il prossimo 3 aprile nel capoluogo lombardo e che vede Toyota partecipare in qualità di Auto Ufficiale della manifestazione, confermandosi sempre più come brand responsabile e vicino al mondo e ai valori dello sport.

In occasione della XX edizione della Milano Marathon, Toyota metterà a disposizione la sua gamma elettrificata, contribuendo a rendere la manifestazione ancora più sostenibile (1). Infatti, grazie alla sua ventennale esperienza sulle tecnologie elettrificate, oggi Toyota è arrivata alla quarta generazione del sistema Full Hybrid Electric, in grado di ridurre drasticamente consumi, emissioni di CO2 e di inquinanti nocivi per la salute dell’uomo arrivando, ad esempio, a emissioni di ossidi di azoto (NOx) inferiori di oltre il 90% rispetti ai limiti di legge. La tecnologia Full Hybrid Electric rappresenta la base dalla quale Toyota sviluppa le altre soluzioni elettrificate.

La partnership con la Milano Marathon è in linea con la visione e con la filosofia e i valori dell’iniziativa globale “Start Your Impossible” di Toyota: il superamento delle sfide, il vedere un ostacolo non come una barriera ma come un traguardo da superare è nel DNA del Gruppo Toyota e lo ritroviamo anche nella sua visione di una mobilità a zero emissioni, inclusiva ed accessibile a tutti. Toyota è infatti da sempre impegnata nel voler assicurare la più ampia libertà di movimento possibile e contribuire al miglioramento della società e delle condizioni di vita delle persone, in armonia con l’ambiente.

Quello con il mondo dello sport è un legame che si rafforza sempre di più e che vede nel running un partner di eccellenza, in quanto simbolo di inclusione e di sostenibilità ambientale - dichiara Mariano Autuori, Direttore Marketing Toyota Motor Italia Per questo siamo orgogliosi di essere nuovamente al fianco della Milano Marathon e di poter testimoniare il nostro impegno nella realizzazione di una società più sostenibile e inclusiva, in linea con la nostra visione Beyond Zero. Una visione che pone l’uomo al centro e che mira alla creazione di un mondo migliore per tutti, grazie allo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative, che rispettino l’ambiente e che soddisfino le esigenze di mobilità di tutti, senza lasciare indietro niente e nessuno.

Siamo molto felici di avere sulla Milano Marathon un partner consolidato come Toyota, già mobility partner del Giro d’Italia. I suoi valori di sostenibilità ambientale e mobilità green sono i nostri e sono condivisi da tutti i runner”. Paolo Bellino, Amministratore Delegato e Direttore Generale di RCS Sport.

 

  1. Sostenibilità e rispetto per l’ambiente sono da sempre delle priorità per il Gruppo Toyota, sulle quali l’azienda vuole dare il proprio contributo. Nel 2015 l’azienda, tra i primi costruttori ad assumere un tangibile impegno di lungo termine per la tutela ambientale e la mobilità sostenibile, lancia l’Environmental Challenge 2050, piano che mira alla totale sostenibilità del ciclo di vita dei propri prodotti. La risposta alle sfide ambientali per il Gruppo Toyota si basa sulla progressiva elettrificazione dei sistemi di propulsione. Per questo la sua strategia prevede sia l’introduzione di più soluzioni a zero emissioni, come le elettriche a batteria e le elettriche alimentate da fuel cell a idrogeno (che considera complementari), sia il miglioramento continuo di quelle a bassissime emissioni, come l’ibrido plug-in e il Full Hybrid. L’approccio multi-tecnologico è però solo uno dei pilastri della visione ‘Beyond Zero’ di Toyota. La sua visione è infatti quella di contribuire a realizzare una mobilità dove l’azzeramento delle emissioni sia solo una tappa intermedia verso un futuro nel quale spostarsi renda il mondo un luogo migliore, un posto dove le persone possano muoversi senza barriere e limitazioni e in totale sicurezza. Il benessere e la felicità delle persone, in armonia con l’ambiente che le circonda, è un patrimonio intangibile, il traguardo che Toyota vuole contribuire a raggiungere.

 

Obiettivi SDG sui quali questo progetto apporta il proprio contributo