Roma,
07
Luglio
2023
|
14:00
Europe/Rome

TOYOTA È MOBILITY PARTNER DEI MONDIALI DI TIRO A VOLO A LONATO DEL GARDA DALL’ 8 AL 17 LUGLIO

Riepilogo
  • Oltre ad accompagnare gli atleti partecipanti durante tutta la manifestazione, saranno esposti alcuni modelli della gamma Gazoo Racing (GR) a dimostrazione dello sviluppo delle auto sportive Toyota nel tempo 
  • Tra i partecipanti, anche Nasser Al-Attiyah, il campione qatariota vincitore di ben 5 Rally Dakar, gli ultimi tre con Toyota Hilux e di un bronzo olimpico a Londra 2012 nella specialità dello skeet

Anche quest’anno, nella splendida cornice dell’impianto sportivo Internazionale di Tiro a Volo situato in Lonato del Garda (BS), FITAV - Federazione Italiana Tiro a Volo - e Trap Concaverde organizzeranno la tappa italiana della Coppa del Mondo di Tiro a volo.

Dall’8 al 17 LUGLIO si concentreranno a Lonato gli atleti più famosi e prestigiosi al mondo delle Discipline Olimpiche di Skeet e Trap.

Questa Coppa del Mondo, ritenuta ormai una tra i migliori eventi Internazionali del settore sarà quindi una nuova dieci giorni all’insegna dello Sport Olimpico.

Quest’anno ad accompagnare le delegazioni di atleti partecipanti ci sarà anche Toyota in qualità di Mobility Partner della manifestazione. Sarà un’occasione, oltre che per confermare lo spirito di collaborazione con il Comitato Olimpico Nazionale e con alcune delle principali Federazioni sportive italiane, anche per offrire una soluzione di mobilità innovativa e sostenibile con alcuni dei modelli della gamma Full Hybrid.

Oltre ai modelli a disposizione per il trasporto degli atleti, saranno esposti alcuni modelli della gamma Gazoo Racing, a dimostrazione della tradizione sportiva di Toyota e dello sviluppo dei modelli racing nel tempo.

Nello specifico sarà presente una Celica GT Four degli anni ’90 e una Yaris GR Rally Cup, derivazione della versione campione del mondo WRC e attualmente protagonista dell’omonimo monomarca inserito nel calendario del campionato italiano Rally.

Tra gli atleti partecipanti all’edizione 2023 ci sarà anche NASSER AL-ATTIYAH, uno dei migliori tiratori del mondo, MEDAGLIA OLIMPICA LONDRA 2012, e grande professionista non solo della pedana ma anche dell’automobilismo, avendo vinto per ben 5 edizioni il Rally Dakar, le ultime tre a bordo di Toyota Hilux.

Nasser Al-Attiyah rappresenta al meglio la passione che avvicina molti tiratori al mondo delle auto e dell’automobilismo. Le auto, così come gli attrezzi sportivi del Tiro a volo, hanno percorso nel tempo un’evoluzione che ha portato ad un perfezionamento costruttivo e ad un’innovazione tecnologica sempre più performante e sostenibile.

Tutto questo sarà rappresentato al Trap Concaverde di Lonato del Garda a partire dalla Cerimonia di apertura del prossimo 9 Luglio alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Presidente di FITAV e ISSF Luciano Rossi.