Puuppola, Finlandia,
19
Febbraio
2024
|
11:55
Europe/Rome

RALLY DI SVEZIA: RISULTATI

Riepilogo

TOYOTA GAZOO Racing chiude bene sulle nevi svedesi

Il TOYOTA GAZOO Racing World Rally Team ha concluso in bellezza un impegnativo Rally di Svezia con Elfyn Evans che ha ottenuto un ottimo bottino di punti per il campionato dopo aver dettato il ritmo nell'ultimo giorno e aver conquistato il secondo posto assoluto.

È stata una forte ripresa quella di Evans dopo essere stato costretto a correre per primo sulla strada e a ‘spazzare’ la neve alta venerdì pomeriggio. Dopo essere stato a soli 1,9 secondi dal vincitore finale durante il servizio di metà giornata, le condizioni estreme lo hanno visto terminare a 1 minuto e 50 secondi dalla testa alla fine della giornata.

Dopo essere risalito dal quinto al terzo posto sabato mattina, Evans è poi salito al secondo posto nella tappa di apertura di domenica. È stato il più veloce nel successivo secondo passaggio di quella speciale e ha concluso al secondo posto nella Power Stage che ha concluso il rally. Questo è stato sufficiente per raggiungere la vetta della classifica "Super Sunday", dando a lui e al copilota Scott Martin un totale di 24 punti nel fine settimana, più di qualsiasi altro equipaggio.

Sia Kalle Rovanperä che Takamoto Katsuta hanno lottato per la testa del rally prima di rimanere vittime dei cumuli di neve che caratterizzano le speciali. Rovanperä ha mantenuto il comando fino a quando il contatto con un banco di neve nella PS4 di venerdì ha causato danni al radiatore. È ripartito sabato e ha contribuito ai punti costruttori domenica, dove è stato il secondo più veloce dietro Evans per tutta la giornata e il più veloce di soli 0,039 secondi nella Power Stage. Il team ha quindi conquistato il massimo di 22 punti disponibili domenica e rimane in testa, a pari merito, al campionato costruttori dopo due round.

Dopo un'eccellente guida nelle condizioni impegnative del venerdì, Katsuta era a soli 0,9 secondi dal primo posto prima di rimanere bloccato in un cumulo di neve nella PS10 di sabato mattina. Anche lui è tornato in azione domenica.

Lorenzo Bertelli si è divertito a guidare un'altra quarta GR YARIS Rally1 HYBRID sulle prove speciali svedesi per il secondo anno consecutivo grazie al programma clienti di TGR-WRT. Entusiasta come sempre, l'italiano ha raggiunto il traguardo al 10° posto assoluto.

Nel suo secondo evento WRC2, la GR Yaris Rally2 ha dimostrato di essere fortemente competitiva con quattro vetture che si sono classificate tra le prime cinque della classe e la top 10 assoluta nelle mani dei team clienti. Queste quattro vetture sono state impegnate in una competizione serrata per la maggior parte dell'evento, con Sami Pajari che alla fine è arrivato secondo nel WRC2 per Printsport davanti a Georg Linnamäe (RedGrey), Roope Korhonen (Rautio Motorsport) e Mikko Heikkilä (TGS). C'è stata anche una vittoria di tappa assoluta nelle condizioni estreme del venerdì pomeriggio per mano di Linnamäe nella PS5.


Jari-Matti Latvala (Team Principal) 
"Questo weekend è stato più difficile di quanto ci aspettassimo e il risultato complessivo non è quello che avremmo voluto, ma sono davvero contento almeno di quello che siamo riusciti a fare in quest'ultima giornata. La nostra preparazione per questo evento è stata buona, la macchina si stava comportando bene e i piloti erano fiduciosi, ma non siamo riusciti a completare la fase finale. Quando spingi forte, cosa che devi fare se vuoi vincere, gli errori possono capitare e questo fine settimana è successo a due dei nostri piloti. Elfyn, al contempo, si è trovato in una posizione molto difficile venerdì aprendo la strada con così tanta neve, quindi ha fatto un ottimo lavoro per prendere il secondo posto assoluto e il più veloce domenica, ed è stato in grado di vincere anche la Power Stage fino alle ultime curve. Per noi fare doppietta domenica e la Power Stage è davvero di aiuto per il campionato costruttori".

Campionato del Mondo Rally FIA 2024 piloti dopo il round 2: 
1 Thierry Neuville 48 points
2 Elfyn Evans 45
3 Adrien Fourmaux 29
4 Sébastien Ogier 24
5 Ott Tänak 21
6 Esapekka Lappi 19
7 Takamoto Katsuta 12
8 Kalle Rovanperä 11
9 Oliver Solberg 8
10 Andreas Mikkelsen 6


Campionato del Mondo Rally FIA 2024 costruttori dopo il round 2: 
1= Hyundai Shell Mobis World Rally Team 87 points
1= TOYOTA GAZOO Racing World Rally Team 87
3 M-Sport Ford World Rally Team 47


Qual è la prossima tappa? 
Il leggendario Safari Rally Kenya, l'unico round africano del WRC, per il 2024 è stato anticipato da giugno alla data del 28-31 marzo. Da quando è tornato in programma nel 2021, l'evento continua a fornire condizioni estenuanti su strade accidentate e rocciose, nonché velocità elevate attraverso pianure aperte.