Roma,
06
Febbraio
2023
|
15:30
Europe/Rome

NUOVA TOYOTA PRIUS PLUG-IN HYBRID: DA OGGI PRENOTABILE ONLINE

La Nuova Toyota Prius Plug-in Hybrid, svelata in anteprima europea lo scorso 5 dicembre, è ora prenotabile online.

Come pioniera di nuove tecnologie, la Prius ha sempre ispirato il futuro di altri modelli e la nuova generazione non sarà da meno.

Nuova Prius Plug-in Hybrid è equipaggiata con il sistema ibrido plug-in Toyota di quinta generazione, un'evoluzione a tutto tondo caratterizzata da maggiore efficienza che, grazie ad una nuova batteria ad alta capacità da 13,6 kWh, permette fino a 69* km di autonomia in modalità EV.

Un powertrain più potente e un motore da due litri coinvolgono i sensi del guidatore con una potenza combinata di 223 CV (164 kW) per un'accelerazione energica e reattiva.

Lo stile distintivo per cui Prius è diventata famosa si evolve verso un look più dinamico grazie a una silhouette tipica delle coupé, ispirando una forte risposta emozionale. È costruita sulla piattaforma GA-C di seconda generazione della Toyota New Global Architecture (TNGA), caratterizzata da un peso ridotto e rigidità aumentata.

La nuova Prius potrà essere riservata sul sito Toyota.it in pochi semplici passi: il cliente potrà scegliere il colore preferito versando un deposito di 250€ e ottenere così dei vantaggi esclusivi.

Al momento del pre-ordine, l’unico allestimento disponibile è il Lounge, che prevede cerchi in lega da 19”, fari full LED, sistema multimediale Toyota Smart Connect+ con schermo da 12,3”, sedili riscaldabili in tessuto sportivo e a regolazione elettrica, nonché il pacchetto Toyota T-Mate con il Toyota Safety Sense di ultima generazione.

I clienti che effettueranno la prenotazione e concluderanno l’acquisto, oltre ad essere tra i primi a guidare la nuova Prius Plug-in Hybrid, riceveranno, incluso nel prezzo della vettura, un voucher Enel X da 1.385 kWh, valido per 12 mesi dall’acquisto e pari a 100 ricariche complete della vettura.

La scelta del colore e dell’allestimento in fase di pre-ordine non è vincolante – potrà essere infatti eventualmente cambiato al momento dell’ordine della vettura – mentre i clienti che decideranno di non procedere all’acquisto potranno ottenere il rimborso del deposito versato. Il periodo di prelazione terminerà il 18 aprile.

 

*(valore in attesa di omologazione definitiva)