Roma,
04
Settembre
2017
|
17:40
Europe/Rome

TERZO E QUARTO POSTO PER IL TEAM TOYOTA GAZOO RACING IN MESSICO

Il team TOYOTA GAZOO Racing si piazza al terzo e quarto posto alla 6 Ore del Messico, la quinta tappa del Mondiale WEC.

Con il terzo posto di Città del Messico, Sébastien Buemi, Anthony Davidson e Kazuki Nakajima al volante della TS050 HYBRID n.° 8 hanno ottenuto il quinto podio stagionale. La TS050 HYBRID n.° 7 di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José María López ha concluso la gara subito dopo, in quarta posizione.

Un risultato che rischia di compromettere definitivamente la corsa per i titoli: ad oggi il ritardo di TOYOTA nella classifica costruttori è salito a 56,5 punti, mentre nella classifica piloti la macchina n.° 8 è lontana 41 punti dalla capolista.

La performance delle due vetture è stata notevole, seppur le due auto abbiano subito una mancanza di deportanza a causa dell’elevata altitudine del circuito (2.285 metri sul livello del mare).

Durante lo stint di apertura, Mike Conway sulla macchina numero 7 ha guidato la gara della TOYOTA dalla terza posizione, seguito da Sébastien Buemi al volante della numero 8.

Trascorsi 90 minuti, Sébastien ha approfittato del traffico per passare Mike, portando la macchina numero 8 in terza posizione, anche se subito dopo è stato colpito dalla vettura numero 28 all’interno di una curva lenta, un contatto che è costato al pilota LMP2 un warning da parte dei giudici di gara.

La prima bandiera gialla della gara, sventolata a circa 90 minuti dal termine e stata dovuta ad una pallina da baseball arrivata in pista da un vicino impianto sportivo.

Una seconda bandiera gialla, dovuta alla presenza di detriti sulla pista, è stata sventolata a un’ora dal termine.

Quando la gara entrava negli ultimi 35 minuti, alcune gocce di pioggia lasciavano presagire il nubifragio previsto, che però non si è materializzato.

Il team ha quindi gestito la gara cercando di massimizzare il bottino di punti, lasciando che Sébastien a bordo della numero 8 tagliasse il traguardo in terza posizione nonostante un breve rifornimento nei minuti finali.

Adesso il circus del WEC si sposta negli USA per la sesta tappa del Mondiale, che si terrà sul Circuito delle Americhe di Austin, Texas, il 16 settembre prossimo.

 

Risultati 6 Ore del Messico:

1a #2 Porsche (Bernhard/Bamber/Hartley) 240 giri

2a #1 Porsche (Jani/Lotterer/Tandy) +7,141 secondi

3a #8 TOYOTA GAZOO Racing +1 giro

4a #7 TOYOTA GAZOO Racing +1 giro

5a #31 Rebellion (Canal/Senna/Albuquerque) +21 giri

6a #36 Alpine (Lapierre/Menezes/Negrao) +21 giri

Contatti
photo:Riccardo  Taglioni
Riccardo Taglioni
PR Manager
+39 06 60230390
photo:Gabriele  Paolillo
Gabriele Paolillo
Product Communication
+39 06 60230293
photo:Milena  Cirulli
Milena Cirulli
Events & Organization
+39 06 60230422
photo:Federico  Muzzioli
Federico Muzzioli
Press Fleet & Operations
+39 06 60230350
Condividi questa release
Condividi su: Twitter
Condividi su: Facebook
Condividi su: LinkedIn
News più recenti